Condizioni Contrattuali di Vendita di Arrigoni Grandi Cucine Srl



Premessa

Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano la vendita online dei prodotti esposti sul sito www.arrigonisrl.com, sito web di proprietà di Arrigoni Grandi Cucine S.R.L. Unipersonale con sede legale a Cesena (FC), Via delle Fragole 324, P.Iva 01794850402.
L’inserimento e la pubblicazione dei prodotti su www.arrigonisrl.com costituisce un invito agli utenti a formulare una proposta di acquisto (in seguito definito anche ordine) che avrà valore contrattuale. Una volta formulata comporterà la completa conoscenza ed accettazione delle condizioni di vendita esposte qui di seguito.
Le immagini relative ai prodotti presenti sul sito possono non essere perfettamente rappresentative del bene in vendita e delle sue caratteristiche indicate, in quanto vengono costantemente attuate delle migliorie, senza obbligo di preavviso.
Le finiture reali indicate nelle schede prodotto possono differire minimamente per tonalità a causa delle impostazioni video del monitor utilizzato dal cliente. 
I prodotti presenti sul sito www.arrigonisrl.com possono essere acquistati sia da operatori specializzati nel settore, sia da privati consumatori finali. Le presenti condizioni di vendita sono valide anche ai consumatori finali, per i quali vengono applicate, se non espressamente disciplinato all’interno di questo regolamento, le condizioni regolamentate dalla II sezione del capo I del D. Lgs. N 206 del 08/10/2006 relativo ai contratti a distanza. Si considera consumatore finale o privato, la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. (art. 3 D. Lgs. 206 del 08/10/2006).

1)Accettazione condizioni di vendita e termini generali

Il contratto stipulato si riterrà concluso al momento dell’accettazione dell’ordine effettuato dal cliente sul sito da parte di Arrigoni Grandi Cucine srl Unipersonale. La proposta di acquisto si ritiene tacitamente accettata, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al cliente, dopo la verifica dell’ordine da parte di Arrigoni Grandi Cucine Srl Unipersonale.
Arrigoni Grandi Cucine srl Unipersonale ha la facoltà di non accettare la proposta senza nulla dovere al cliente che l’ha formulata, se non il rimborso delle somme eventualmente già versate dal cliente.

Effettuando un ordine online, telefonico o tramite email o fax, il cliente dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente e incondizionatamente le condizioni generali di vendita qui esposte.
Il cliente, che ha esaminato ed accettato le condizioni di vendita e i termini generali prima della formulazione dell’ordine di acquisto, deve conservare le presenti condizioni generali di vendita (in rispetto agli art. 50 e ss del D. Lgs. 206/05) provvedendo a stamparne una copia o a salvarla in formato elettronico.

2) Procedura d'acquisto


Il cliente può acquistare i prodotti venduti nel presente sito, www.arrigonisrl.com, così come descritti nelle schede tecniche o nelle comunicazioni tramite email anche a seguito di contatti con il servizio clienti di Arrigoni Grandi Cucine srl Unipersonale. Gli addetti al servizio clienti possono anche inviare preventivi personalizzati in seguito a richieste del cliente, all’interno dei quali saranno specificati i prezzi di vendita dei prodotti richiesti, i relativi costi di trasporto e le modalità di pagamento e di consegna.
Una volta effettuato l’acquisto, il cliente riceverà un messaggio tramite email contenente il riepilogo dei prodotti acquistati (specifica prezzi ed iva), il numero associato all’ordine, la tipologia di pagamento selezionata, metodo e costi di trasporto, ove previsti, oltre ai dati di consegna e fatturazione indicati in fase di ordinazione sul sito.
Arrigoni Grandi Cucine Srl Unipersonale provvederà successivamente alla verifica dell’avvenuto pagamento e ne darà conferma al cliente tramite email all’indirizzo di posta utilizzato per la registrazione al suddetto sito web.
L’eventuale avviso di mancata accettazione dell’ordine a causa di indisponibilità del prodotto e/o tempi di consegna più lunghi di quanto preventivato, sarà comunicato in maniera tempestiva al cliente, telefonicamente o tramite email. In tali casi il cliente potrà, in alternativa, cambiare il prodotto, attendere la disponibilità dello stesso od annullare l’ordine richiedendo il rimborso della somma eventualmente già pagata.
Viene escluso ogni diritto del cliente al risarcimento danni, nonché a qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.
Eventuali modifiche agli ordini già confermati non potranno essere garantite e verranno valutate di volta in volta ed autorizzate da Arrigoni Grandi Cucine Srl Unipersonale sulla base dello stato di avanzamento della produzione.

3)Spedizione e consegne

Arrigoni Grandi Cucine Srl Unipersonale si impegna per garantire che tutti gli ordini vengano consegnati in tempi brevi, a mezzo vettore e al minor costo di spedizione (ove previsto). 
La consegna si intende effettuata al piano strada dell’indirizzo comunicato dal Cliente. Rimangono altresì a carico del Cliente eventuali maggiori oneri richiesti dal vettore a seguito di comunicazione, da parte del Cliente, di indirizzi inesatti e/o incompleti.
Qualora si necessiti di prestazioni accessorie (consegne ai piani, facchinaggio, montaggio, zone pedonali, località disagiate o isole minori, zone ZTL, strade troppo strette ecc.) il Cliente deve comunicarlo in fase di ordine e sarà tenuto a corrispondere un corrispettivo a copertura dei maggiori costi sostenuti, Arrigoni Grandi Cucine s.r.l. non è comunque tenuta ad effettuare il maggior servizio richiesto dal Cliente.
I tempi di consegna sono indicativi e comunque decorrono a partire dal giorno di ricezione del pagamento. Arrigoni Grandi Cucine s.r.l. non è responsabile per ritardi o mancate consegne da parte dei vettori per cause di forza maggiore o caso fortuito (come ad esempio scioperi, nevicate abbondanti, alluvioni, incidenti ecc.) o per cause puramente imputabili ai vettori. 
Arrigoni Grandi Cucine s.r.l. Unipersonale declina ogni responsabilità per ritardi di consegna dei prodotti, anche per cause imputabili al vettore. Il Cliente rinuncia sin da ora a richiedere risarcimenti di danni conseguenti a tale circostanza.
La merce viaggia con regolare DDT o Fattura Accompagnatoria e coperta da assicurazione. Al ricevimento della merce da parte del vettore, il Cliente è tenuto a verificare, immediatamente, la conformità del prodotto ricevuto, in particolare, che l’imballo sia integro non bagnato o danneggiato e che il numero di colli riportato sul documento accompagnatorio sia effettivamente lo stesso di quelli consegnati dal corriere.
Solo effettuata tale verifica, dovrà sottoscrivere il documento di accettazione della merce.
Nel caso in cui la merce risultasse danneggiata o non integra, il Cliente deve apporre immediatamente specifica riserva scritta sul documento del corriere e sul ddt descrivendo il danno e comunicandolo entro 1 giorno lavorativo a Arrigoni Grandi Cucine s.r.l. a mezzo fax 0547.317628 o e-mail info@arrigonisrl.com, inviando anche le relative foto. In ogni caso, le contestazioni saranno ammesse, a pena di decadenza, solo se effettuate al vettore, al momento della consegna, e scritte, anche a mano, nel relativo documento. Non verranno accettate contestazioni se non scritte al vettore al momento della consegna.

Per ulteriori informazioni riguardo le spedizioni, si prega di visitare l’apposita sezione: metodi di spedizione.

4) Modalità di Pagamento

All’atto del’acquisto, il cliente può scegliere tra diverse tipologie di pagamento: 

- bonifico bancario anticipato per l’intero importo
- pagamento tramite Paypal o carta di credito
- contrassegno
 
Il cliente può trovare ulteriori dettagli nell’apposita sezione : metodi di pagamento.
I prezzi riportati sul sito, riguardanti i prodotti, le spese di trasporto ed i servizi accessori sono da intendersi iva esclusa. All’atto dell’acquisto il cliente vedrà il totale delle singole voci (prodotti e servizi) esclusi di iva con imponibile ed iva separati, oltre all’ammontare totale comprensivo di iva.

5) Diritto di recesso


Il diritto di recesso si applica nel solo caso in cui il cliente sia un consumatore finale e non un professionista che acquista i prodotti per l’utilizzo nel suo normale esercizio professionale. Questo è esercitabile in base a quanto riportato dagli art. 64 e ss. del D. lgs 206/05. 
E’ possibile consultare tutta la regolamentazione riguardante il diritto di recesso per il sito www.arrigonisrl.com al seguente link: diritto di recesso.

6) Garanzia Prodotti 


I prodotti acquistati dal cliente non consumatore finale (ossia colui che acquista i prodotti per la propria attività professionale) sono coperti da garanzia convenzionale del produttore per 12 mesi dal momento dell’acquisto, rimanendo esclusa ogni altra garanzia. Codesta garanzia copre i difetti di conformità e/o malfunzionamento che non sono riscontrabili al momento dell’acquisto.

I prodotti acquistati dal cliente consumatore finale (ossia colui che acquista i prodotti per scopi non riferibili alla sua attività professionale) sono coperti da garanzia legale del produttore per 24 mesi dal momento dell’acquisto, rimanendo esclusa ogni altra garanzia. Codesta garanzia copre i difetti di conformità e/o malfunzionamento non riscontrabili al momento dell’acquisto.

Per poter esercitare ed usufruire di tale diritto di garanzia, il cliente è tenuto a conservare copia della fattura.

In caso di rilevazione di un difetto di conformità, Arrigoni Grandi Cucine Srl provvederà all’invio, senza spese per il cliente, dei soli pezzi di ricambio necessari al ripristino della conformità del prodotto. I costi di manodopera eventualmente sostenuti per il ripristino della conformità rimangono a completo carico del cliente.

Il cliente è tenuto a verificare la merce ed il suo funzionamento entro 5 giorni dalla ricezione della stessa. Eventuali difetti già presenti alla consegna del materiale e non imputabili al trasporto, dovranno essere comunicati ad Arrigoni Grandi Cucine Srl entro 5 giorni della stessa via email a info@arrigonisrl.com indicando il codice dell’articolo, dettagli e fotografie del difetto riscontrato.

Il cliente, all’atto della contestazione dell’esistenza del vizio e comunque, non oltre 2 giorni da tale momento, deve provvedere, a proprie spese, a consegnare ad Arrigoni Grandi Cucine Srl il pezzo/componente ritenuto affetto da vizio.

Ricevuto il pezzo/componente, Arrigoni Grandi Cucine Srl provvederà a verificare la reale sussistenza del vizio lamentato. In caso di esito positivo della verifica, verrà successivamente richiesto il pezzo alla casa produttrice e poi inviato al cliente. La consegna del pezzo/componente avverrà secondo i termini stabiliti dalle presenti condizioni contrattuali (per ulteriori informazioni clicca questo link: vai a modalità di spedizione).

Nel caso in cui Arrigoni Grandi Cucine Srl non fosse in grado di inviare pezzi di ricambio o sostituire il prodotto in garanzia, la stessa potrà procedere alla sua sostituzione consensuale con un prodotto dalle caratteristiche analoghe o superiori a quello contestato oppure alla restituzione dell’importo pagato tenendo conto dell’uso del bene.

Nessun danno potrà essere richiesto ad Arrigoni Grandi Cucine Srl per eventuali ritardi nell’effettuazione delle riparazioni o sostituzioni.

Non sono garantiti i danni diretti o indiretti provocati da errori o difformità nell’installazione o errato utilizzo del macchinario, i danni da acque dure o ferruginose, da incuria o incapacità dell’utente, da tensioni irregolari delle linee elettriche, da insufficiente pressione o impurità negli impianti idrici o gas, dal mal funzionamento degli impianti di aspirazione, ovvero dovuti a caso fortuito o forza maggiore o intervento di terzo non autorizzato.

La garanzia non copre i componenti soggetti ad usura, quali a titolo esemplificativo guarnizioni, lampade, vetri, manopole.

7) Legge applicabile e Foro competente

Il presente contratto è disciplinato dalla legge italiana. Per tutte le controversie che dovessero insorgere dall'applicazione o dall'interpretazione del presente contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Forlì.